HOME | PRESENTAZIONE | REGOLAMENTO | CONTATTI | GUESTBOOK | ARCHIVIO ARTICOLI | REDAZIONE | Mappa del sito | Amministrazione | Entra nella Mail
 
Giovedì 21 Dicembre 2017
TRADUTTORE
Italian English French German Portuguese Spanish
"VILLA CHINCANA"

                            "P. Arfeli"

SALOTTO ARTISTICO
SALOTTO CULTURALE
CIANCIANA, STORIA E...

NOTE/VOCI CIANCIANA
EBOOK SICILIA
"CARNALA" di A. Dubois

SICILIA
SALOTTO MUSICALE
TAVOLA & SALUTE
LINK D'INTERESSE

PREVISIONI METEO

LOGIN - REGISTR.
registrati al sito



grazie per esserti registrato
Home PITTURA E SCULTURA
PITTURA E SCULTURA



ABELLA MODESTO - Biografia di Fina Comparetto E-mail
Valutazione attuale: / 5
ScarsoOttimo 
PITTURA E SCULTURA - ABELLA MODESTO
Scritto da Fina Comparetto   
ABELLA MODESTO
Modesto Abella è nato a Cianciana (Ag) il 1° Maggio 1910.
Trascorre i primi anni della sua vita nel paese natio. Nel 1925 si trasferisce a Palermo, lì grazie all’aiuto dello zio sacerdote, completa la sua istruzione, conoscerà e poi sposerà Elisa Gemma Butticè, insegnante di stenografia.
Il suo sarà un matrimonio felice che si concluderà prima con la malattia e, successivamente, con la morte della moglie, la cui scomparsa lascerà il nostro nel pieno sconforto.
Nel 1935 parte per Asmara (Eritrea) dove presterà servizio come aiuto economo presso il comune.
Nel 1948 ritorna a Palermo e collabora all’allestimento della Fiera del Mediterraneo, curandone l’aspetto artistico e pubblicitario, accanto a Gino Morici, pittore scenografo (Palermo 1901-1970) che scriverà di lui “… per me è il più naif dei naif. Chi vedrà le sue opere si renderà conto della sua innata potenza espressiva,del suo correttissimo senso cromatico” .
I rapporti tra questo artista ed il nostro furono importanti ed intensi, il Morici intuendone le capacità artistiche ed espressive, incoraggiò e spronò l’amico con consigli e sollecitazioni varie che il pittore Abella mise a profitto con un ritratto dedicato al suo maestro.
Leggi tutto...
 
Vincenzo Chiazza Mostra on line E-mail
Valutazione attuale: / 6
ScarsoOttimo 
PITTURA E SCULTURA - CHIAZZA VINCENZO
Scritto da /a cura di Dino vaccaro   
La mostra online di alcune opere del maestro.
Leggi tutto...
 
Auguri a ... E-mail
PITTURA E SCULTURA - ARFELI PIETRO
Scritto da Administrator   

Realizzazione grafica Pietro Arfeli

Auguri a chi è triste, perché merita due volte gli auguri!

Ai bambini che possano sempre sognare. 

Agli anziani che possano sempre raccontare la loro vita.

Ai malati che possano sempre sperare!

A tutti quelli che fanno gli auguri con il cuore!

A chi non aspetta il Natale per essere migliore.

Redazione VILLACHINCANA

 
Zolfatari e contadini nel canto di Alessio Di Giovanni E-mail
Valutazione attuale: / 6
ScarsoOttimo 
PITTURA E SCULTURA - ARFELI PIETRO
Scritto da Administrator   

Zolfatari e contadini

nel canto di Alessio Di Giovanni

OLIO SU TELA 90 X 100

PIETRO ARFELI

Nel 70° anniversario della scomparsa di A.D.G.

Recensione di E. Giannone al Dipinto del M° P. Arfeli

Il quadro che oggi Pietro Arfeli offre alla Comunità ciancianese è una splendida opera che depone a favore del suo genio artistico-creativo ed è un omaggio al grande Alessio Di Giovanni e alla nostra città, di cui compendia la storia. L’opera è di facile lettura e per questo motivo cattura subito l’attenzione dell’osservatore.

In primo piano abbiamo il ritratto di un Alessio intento a sfogliare le sue opere, avendo in mano – nello specifico – il volume “Lu puvireddu amurusu”.

E’ un uomo ormai maturo, come testimoniano i capelli bianchi che, se sono segni di saggezza, indicano l’ineluttabile trascorrere del tempo con gli anni che si accavallano e che Di Giovanni aveva trascorso scrivendo poesie, romanzi, drammi che gli avevano dato notorietà universale.

Ad indicare la sua grandezza nel panorama letterario della prima metà del Novecento valgano il giudizio dell’illustre critico Luigi Russo, che lo definì “il più grande cantore degli umili d’Italia dopo il Manzoni”, e il fatto che Federico Mistral, francese, nel 1904 premio Nobel per la Letteratura, apprese il Siciliano per leggerlo in versione originale, come ha fatto più recentemente il prof. Taju Ambu dell’Università di Tokio.

Leggi tutto...
 
Pietro Arfeli: una vita per l’Arte Portfolio “Retrospettiva Artistica 1957/2007” E-mail
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 
PITTURA E SCULTURA - ARFELI PIETRO
Scritto da Administrator   

 

Pietro Arfeli: una vita per l’Arte
Portfolio “Retrospettiva Artistica 1957/2007”

      Dopo il successo della mostra Personale Retrospettiva “COME ERAVAMO” 1962/1968, allestita ed inaugurata a Cianciana nel mese di agosto 2007 e ancora dopo il successo on-line riscosso nel 2012 dal Portfolio ricavato dalla Retrospettiva, viene pubblicato sempre on-line, a decorrere dal 15 marzo 2015, presso la bacheca digitale on-line issuu.com/artisvisual, il Portfolio “Retrospettiva Artistica 1957/2007” promosso da Eugenio Giannone e organizzato da questo Portale.
      La pubblicazione del Portfolio, realizzato dallo stesso Pietro Arfeli, curata dal nostro portale in collaborazione con il portale www.cianciana.info e stata presentata in anteprima su “La Voce di Cianciana” febbraio 2015, annovera oltre 300 delle opere più rappresentative del Maestro Arfeli (Cianciana, 1947) tra approcci infantili, prove scultoree, disegni, schizzi preparatori e di studio, dipinti, incisioni Scraperboard, disegni e illustrazioni pubblicitarie, fotografie artistico/ambientali e tanti inediti d'artista (lavori realizzati utilizzando materiali diversi e le tecniche più disparate a livello di studio e non). La mostra retrospettiva ha carattere semplicemente espositivo e culturale perché per il Maestro Arfeli è molto importante trasmettere questo messaggio con cui presentarsi al mondo e ai giovani artisti in maniera storico-educativa, facendo trasparire i passaggi (iniziali) che l’Artista ha superato nel suo percorso creativo. L’arte è dedizione, impegno, meditazione, rivisitazione della realtà che, trasfigurata o ritratta, diventa un atto d’amore per la natura, il bello, le cose cui più teniamo a cominciare dalla nostra fantasia e dal nostro estro che devono costantemente essere alimentati.
                                                                                            Eugenio Giannone

 
i primi due numeri di un vecchio periodico Ciancianese "IL LANTERNINO" E-mail
PITTURA E SCULTURA - ARFELI PIETRO
Scritto da Administrator   

Pietro Arfeli pubblica on-line nel presente portale di "Villachincana" e presso " http://cianciana.info/ ", in formato PDF sfogliabile. Precedentemente "la Voce di Cianciana" il trimestrale chiancianese ha pubblicato, in prima uscita, le copertine dei due numeri de “IL LANTERNINO” foglio, edito nel 1967, a diffusione interna dal Movimento Giovanile di Cianciana, ospitato nella sede delle ACLI che, tanti ciancianesi ricorderanno, teneva in gestione l'impiegato comunale signor Francesco Leone che si avvaleva di parecchi collaboratori e, tra questi, emergeva la collaborazione del professor Antonino Bellanca. Del giornale sono stati pubblicati in ciclostile solo due numeri (dimensioni reali cm.21 x 30 e di n. 6 pagg. max), conservati gelosamente da Pietro Arfeli che, per l'occasione, aveva disegnato estemporaneamente la testatina e le vignette interne. Successivamente, a questa pubblicazione on-line, Pietro Arfeli omaggerà gli originali dei suddetti fogli al Museo di Cianciana.

 
Portfolio retrospettiva come eravamo 1962:68 E-mail
Valutazione attuale: / 4
ScarsoOttimo 
PITTURA E SCULTURA - ARFELI PIETRO
Scritto da Dino Vaccaro   

La lettura del portfolio, ci riporta alla retrospettiva del Maestro Pietro Arfeli, che nel 2007 a fatto rivivere nei ricord, i luogi e le persone a tanti ciancianesi.

La sintesi della retrospettiva,  in un documento in 176 pagine, sfogliabile online, curato dallo stesso Pietro Arfeli, ora disponibile sul nostro portale.

(Dino Vaccaro)

 

 

 

Trattasi di una mostra on-line di ritratti, disegni e foto ambientali eseguiti dal vero e realizzati tutti dal 1962 al 1968 (dai 14 ai 19 anni l'età dell'autore). L'esposizione cartacea è stata realizzata nel 2007 a Cianciana (AG).

 
Riedizione on-line della Mostra Retrospettiva COME ERAVAMO (Anni 1962-1968 ) E-mail
Valutazione attuale: / 24
ScarsoOttimo 
PITTURA E SCULTURA - ARFELI PIETRO
Scritto da REDAZIONE VILLACHINCANA   

 

Riedizione on-line della

Mostra Retrospettiva COME ERAVAMO (Anni 1962-1968 )

di Pietro Arfeli

 

Come già annunciato e scritto nel catalogo della Retrospettiva, all'epoca della mostra, Pietro Arfeli ha voluto donare alcune stampe ai Compaesani tratte dalle sue opere (ritratti e disegni ambientali).

A distanza di due anni dall'evento, il Maestro ha annunciato sul bimestrale “La Voce di Cianciana“ di volere omaggiare a tutti i Ciancianesi, che per lui hanno posato, i ritratti originali così come sono stati esposti, perchè ognuno ne conservi il ricordo nella propria casa, sia che essa si trovi in paese o in qualsiasi parte del mondo.

Con l'occasione della nascita di questo Portale viene creata una riedizione della Mostra Retrospettiva “Come Eravamo“: un richiamo on-line della mostra di cinque anni or sono, realizzata presso i locali della Confraternita Maria SS. Addolorata e del Crocefisso di Cianciana e che ha riscosso un successo tale da meritarne il ricordo con la pubblicazione di gran parte delle opere (per lo più ritratti di amici, conoscenti, paesani, uomini e donne, giovani e meno giovani, tutti degli anni '60) che sono state esposte nell'agosto del 2007.

Verranno pubblicati anche alcuni disegni ambientali riferentisi sempre agli anni '60 e realizzati, come i ritratti, quando Pietro Arfeli era ancora un adolescente.

Visto che al Portale “Villachincana“ è possibile accedere a livello mondiale, tutti i Ciancianesi ovunque essi si trovino, avranno modo di visitare la mostra e qualcuno potrebbe, anche, trovare il proprio ritratto realizzato 40 anni fa e di cui si era dimenticato.

I ritratti originali, non ancora ritirati, si potranno avere, così come anticipato, facendone richiesta con una mail all'indirizzo Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. ; verrà risposto, con lo stesso mezzo, e verranno date le indicazioni opportune su come ritirare e dove a Cianciana.

I ritratti verranno pubblicati non corredati di didascalia per un problema di privacy, quelli ancora “NON RITIRATI“ saranno evidenziati da un asterisco.  

                                                                                                                                                                                                               Eugenio Giannone

                                                        

GUARDA I VIDEO 

                 dopo leggi  "info omaggi"                                              

Leggi tutto...
 
MOSTRA PERSONALE DI PITTURA - Arfeli Pietro E-mail
Valutazione attuale: / 41
ScarsoOttimo 
PITTURA E SCULTURA - ARFELI PIETRO
Scritto da / a cura: salotto artistico   

"La predisposizione artistica, l’amore per il disegno erano tali
che non era infrequente vederlo in giro per il paese
 o per le campagne con un taccuino e una matita in mano... "
Leggi tutto...
 
"COME ERAVAMO" retrospettiva del maestro P. Arfeli E-mail
Valutazione attuale: / 33
ScarsoOttimo 
PITTURA E SCULTURA - ARFELI PIETRO
Scritto da Administrator   
Recentemente (agosto 2007), in occasione dei festeggiamenti della Vergine Assunta, è stato presente a Cianciana con una mostra retrospettiva di disegni ambientali e ritratti relativi agli anni ’60 che si intitolava “come eravamo“.
Nelle immagini che seguono è rappresentato il catalogo in quattro facciate, relativo alla retrospettiva, realizzato dall’Artista stesso con la presentazione di Eugenio Giannone.

Leggi tutto...
 
Mostra del Maestro E. L. Contissa E-mail
Valutazione attuale: / 4
ScarsoOttimo 
PITTURA E SCULTURA - CONTISSA EDOARDO LUCIO
Scritto da /elaborazione: Dino Vaccaro   

"LA LUCE" di Edoardo Lucio Contissa
"E’ veramente il signore della luce, la quale acquista una sua simbologia e ruoli diversi, a seconda di quello che l’Artista vuole trasmetterci, perché la luce serve a scavare in profondità e a mettere in evidenza oggetti o particolari."
Leggi tutto...
 


 

FOOTER alla base

 


VILLACHINCANA.IT  salotto culturale Cianciana

sito fondato da Dino Vaccaro - Realizzazzione Alfonso Pace 


Sito apolitico apartitico e senza nessun scopo di lucro

Questo blog non va considerato testata giornalistica: poichè i suoi post non vengono aggiornati con cadenza periodica e preordinata, non può costituire prodotto editoriale, ai sensi della legge n.62 del 7.3.2001. Solo i responsabili, possono pubblicare messaggi e commenti in questo Blog. I messaggi e i commenti sono moderati dai responsabili del blog, verranno verificati pubblicati a loro discrezione. Le immagini pubblicate, quando non sono di proprietà degli autori, sono procurate con licenza di pubblico dominio o prese liberamente dalla rete. Nell’eventualità che qualcuna violasse i diritti di produzione, si pregano gli interessati di darne comunicazione a questo blog perché si provveda prontamente alla cancellazione. I contenuti del Blog sono di libero uso è richiesta, in caso di utilizzo o ripubblicazione degli stessi però la esplicita citazione della fonte.


 

A CIANCIANA SONO LE ...
Ulti Clocks content

U PIZZINU


"Se riesci a far innamorare i bambini di un libro o di due o tre, cominceranno a pensare che è un divertimento. Così, forse, da grandi, diventeranno lettori. E leggere è uno dei piaceri e degli strumenti più grandi e importanti della nostra vita”.
(Roald Dahl - scrittore inglese, 1916/1990) Henry Ford

LE NEWS di ANSA.it
Radio news 24 su VC
image
NEI SALOTTI ADESSO
 65 visitatori online

LA VOCE DI CIANCIANA

 


NUMERI ARRETRATI

SCARICABILI IN PDF









 

CONTATTACI